The Heart of Kenyan running
Italia - Kenya

"Always work to your best, believe in your abilities, your day is coming" - T.K.Limo

The Heart of
Kenyan Running

"Kenya is the best for training" T.J.Lokomwa

The Heart
of Kenyan Running

Una miscela vincente di natura, corsa, benessere e condivisione culturale che vi regalerà incredibili e indimenticabili emozioni!

/

The Heart of Kenyan Running

I primi Running Camp in Kenya con partenza dall'Italia, dalla Cina, Hong Kong e da tutto il mondo! Una miscela vincente di natura, corsa, benessere e condivisione culturale che vi regalerà incredibili e indimenticabili emozioni!
Kenya Running Camp

Nel cuore degli altipiani del Kenya

“THE HEART OF KENYAN RUNNING” è un viaggio unico che, attraverso la corsa, vi porterà nel cuore degli altipiani del Kenya, a stretto contatto con la cultura e le tradizioni dei più forti corridori al mondo.
Il nostro Running Camp è un percorso di crescita, sportivo e non, che vi regalerà indimenticabili emozioni. Un'esperienza irripetibile fatta di corsa, benessere, cultura e tradizioni, l'unica nel suo genere in Kenya con partenze dall'Italia!

Kenya Running Camp

Una quotidianità tutta da scoprire

Avrete la grande opportunità di confrontarvi e di vivere appieno la quotidianità degli atleti keniani, avrete la possibilità di comprendere le loro origini, il loro presente, il loro futuro. Percorrerete con loro gli infiniti sterrati di corsa, vi alimenterete come loro, vi “confonderete” con loro. Il martedì e il giovedì di ogni settimana ci uniremo ai gruppi di allenamento locali per le sessioni sulla pista di terra battuta di Tambach e per prendere parte al fartlek collettivo.

Un popolo leggendario

Il popolo del Kenya, composto da 42 tribù diverse, ha fatto del SACRIFICIO, della SEMPLICITÀ e dell’ESSENZIALITÀ il suo punto di forza. Nonostante la povertà ancora largamente diffusa e la precarietà delle condizioni di vita per la maggior parte della popolazione, il popolo dei leggendari corridori keniani è FELICE, FIERO E RISPETTOSO. Loro sono “Nati per Correre” e noi vi regaliamo questa incredibile opportunità di correre con loro nella Terra in cui la “Corsa è Vita”!
Correte con noi in Kenya a ITEN!

Perché sceglierci

Alcuni buoni motivi per scegliere The Heart of Kenyan Running
per i vostri Running Camp in Kenya!

Professionalità e affidabilità dall’Italia

I nostri running camp sono organizzati da un’azienda privata, T.T.S.srl (acronimo di Territorio Turismo e Sport) con sede in Italia, ad Aosta , che si occupa dell’organizzazione di eventi a carattere turistico, culturale e sportivo, in collaborazione con l’Agenzia Born2Run di Reggio Emilia e con l’High Altitude Training Centre di Iten (Kenya).

Uno staff qualificato

Durante il vostro soggiorno in Kenya potrete sempre contare sulla presenza fissa di organizzatore italiano, interprete e traduttore e su qualificato staff locale, pronto a darvi il più caloroso benvenuto in Kenya.

Ci prendiamo la massima cura di ciascun partecipante

Il nostro obiettivo è che ogni partecipante tragga il massimo dalla sua esperienza con noi: adatteremo il nostro programma alle esigenze specifiche di ogni runner o accompagnatore partecipante al soggiorno!

image

I Running Camp

I running camp in Kenya con partenza esclusiva dall’Italia organizzati dall’azienda di Aosta T.T.S.srl (Territorio Turismo Sport), in collaborazione con l’Agenzia BORN2RUN di Reggio Emilia, vi offrono due settimane di sport, benessere, avventura, cultura e tradizione nel cuore del Kenya.

L’iniziativa è rivolta a runners di tutti i livelli, principianti, amatori e professionisti. Ognuno avrà la possibilità di allenarsi rispettando i propri ritmi e i propri eventuali programmi di allenamento. Sarete sempre guidati e accompagnati nel corso delle vostre uscite da pacers kenyani che vi guideranno ogni giorno sui infiniti percorsi di terra battuta nei dintorni della località di Iten, la leggendaria Home of Champions che da anni ormai accoglie atleti professionisti e runners da tutto il mondo.

La location

La location che è stata attentamente selezionata per accogliere i partecipanti è la bella e ben attrezzata struttura dell’High Altitude Training Centre di Iten, fondata da Lornah Kiplagat.
Oltre al soggiorno in pensione completa, l’HATC mette a disposizione dei proprio ospiti l’uso gratuito della piscina, della palestra, della sauna e della pista privata in tartan a 2,5 km dal centro.

Presso l’HATC si terranno anche tutte le attività complementari alle sessioni di allenamento di corsa, ossia sessioni di potenziamento, mobilità articolare, addominali, ecc condotte da allenatori professionisti locali.

image

Non solo sport

Nel corso del running camp importanti appuntamenti saranno anche i seminari teorici, durante i quali si affronteranno non solo temi legati alle metodologie di allenamento e al confronto tra i metodi adottati in Kenya piuttosto che nei paesi occidentali, ma anche argomenti che riguardano maggiormente gli aspetti culturali del popolo dei corridori kenyani, le loro origini, tradizioni, abitudini, aspirazioni per un futuro che consenta loro di emergere e riscattarsi dal contesto di povertà in cui sono nati.

“The Heart of Kenyan Running” vuole infatti configurarsi non solo come stage tecnico di allenamento bensì, e soprattutto, come occasione unica di confronto e conoscenza di una realtà distante da quella della nostra quotidianità, da cui c’è molto da imparare e che saprà conquistarvi con la sua semplicità, fierezza e grande forza d’animo.

image

Oltre la corsa

Durante il soggiorno ad Iten sarà data ai partecipanti al running camp anche la possibilità di visitare villaggi e scuole tradizionali, per una più completa conoscenza del territorio e della sua cultura.
Per i familiari e accompagnatori dei runners sarà poi previsto un programma alternativo, in cui le sessioni di allenamento di corsa saranno sostituite dalla possibilità di passeggiate in compagnia di qualche pacer locale che guiderà, chi ne avrà piacere, su percorsi sterrati di chilometraggio ridotto.

L’alimentazione è totalmente naturale: presso l’HATC vengono utilizzati solo prodotti locali a km zero. I runners e i loro familiari o amici accompagnatori potranno gustare ogni giorno l’estrema semplicità della cucina locale, leggera e nutriente, perfetta per un regime alimentare salutare.

Loro sono "Nati per Correre" e noi vi regaliamo questa incredibile opportunità di correre con loro nella Terra in cui la "Corsa è Vita"!
Correte con noi in Kenya a ITEN!

Lo staff

Uno staff qualificato e competente pronto a guidarti, passo dopo passo, in questa avventura straordinaria!
Standard Post with Image

Chiara Raso

Chiara Raso è Istruttore Federale di Atletica Leggera e Responsabile, presso l’azienda T.T.S.srl di Aosta, dell’organizzazione di tutti gli eventi a carattere turistico sportivo. Chiara, ex atleta della squadra nazionale italiana di sci alpinismo e ex atleta del Centro Sportivo Esercito, ha sviluppato una grande conoscenza del Kenya, della sua cultura e tradizioni essendo stata compagna di vita di Thomas James Lokomwa, atleta di livello internazionale con un personale di 60’33” sulla distanza della mezza maratona, corsa sub 61’ per ben 4 volte nella sua breve carriera, purtroppo stroncata da un incidente d’auto mortale nel settembre 2016.

In ricordo del proprio compagno Lokomwa, Chiara ha creato, con la collaborazione di Ignazio Antonacci, Matteo Simone e Timothy Limo, la prima organizzazione di Running Camp in Kenya per runners italiani che prevede partenze dall’Italia: The Heart of Kenyan Running. Tutti coloro che desidereranno vivere l’esperienza unica di uno stage di corsa ad Iten, la “Home of Champions” del Kenya, paese degli sconfinati altipiani dove sono nati i grandi campioni dell’élite mondiale delle varie discipline della corsa a piedi, potranno contattare Chiara presso la direzione di T.T.S.srl Aosta (www.ttsaosta.com).

Chiara accompagna sempre i gruppi di runner che partono dall’Italia e sarà il loro punto di riferimento anche ad Iten, dove provvederà a garantire la piena partecipazione a tutte le attività e sessioni di allenamento anche di chi non pratica la lingua inglese, grazie alle traduzioni simultanee di tutti i contenuti forniti ai partecipanti dallo staff tecnico del Kenya.

Standard Post with Image

Timothy Limo

Timothy Limo è un atleta professionista specializzato sulle distanze del mezzofondo veloce, in particolare sugli 800m piani.

Timo è indubbiamente uno dei più noti personaggi dei dintorni di Iten, conosciuto non solo per le sue indubbio potenziale atletico ma anche per le sue grandi doti in qualità di allenatore, specializzato in particolare sul potenziamento muscolare per i corridori.

Attualmente Timo lavora con gli atleti élite di classe mondiale, tra cui Asbel Kiprop, Wilson Kipsang, Denis Kimetto, Mary Keitany, Edna Kiplagat solo per citarne alcuni.

Timo è inoltre l’allenatore di riferimento della Sports Academy di Lornah Kiplagat presso l’High Altitude Training Centre di Iten.

Standard Post with Image

Hao Zhang

Hao è un corridore amatoriale che correndo sta coadiuvando lo sviluppo della maratona in Cina. Ha notato che buona parte dei migliori campioni viene quasi sempre dal Kenya ed ha deciso immediatamente imparare tuttii segreti da questi formidabili corridori.
Hao ha un forte interesse per lo sport e oltre ad essere un corridore ha anche imparato il Kung Fu, il Muay Thai e il Taekwondo. Ha persino completato un tour in solitaria del Giappone in bicicletta nel 2013, campeggiando durante le soste.
Negli ultimi quattro anni Hao ha svolto il lavoro docente universitario. Ha guidato con successo una squadra di studenti universitari in alpinismo nel 2015 ed ha raggiunto i 4923m del Minya Kanka. Nel 2016, ha guidato un'altra squadra di studenti ed ha attraversato il Distretto forestale di Shennongjia: uno dei luoghi più misteriosi della Cina.
Nel 2018 Hao ha creato la Haoworks Corporation che si occupa di servizi di progettazione ed è diventato membro di "The Heart of Kenyan Running".

Wong Ka Ming

Wong Ka Ming

Wong è allenatore e organizzatore di training camp, ha fondato la sua azienda privata ATP Sports Ltd ad Hong Kong 2013. E' il manager di The Heart of Kenyan Running per la zona di Hong Kong, in Asia.

Prezioso è il contributo di Wong al nostro progetto dal momento che ha acquisito un'approfondita conoscenza del Kenya visitando il paese diverse volte, acquisendo gli aspetti principali della cultura e delle tradizioni dei leggendari corridori Kenyani, dopo aver soggiornato in diversi training camp nelle zone di Iten, Eldoret e Ngong.

Ha ricevuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale, tra cui citiamo:

  • L' "Abbott World Marathon Six Majors", essendo stato il dodicesimo corridore di Hong Kong ad aver completato le sei Majors;
  • il 2007-2010 and the 2010-2014 Outstanding Community Coach Award (Athletics) conferitogli dall' Hong Kong Coaching Committee;
  • il 2016 (10 anni) Long Service Award conferitogli dall'Hong Kong Amateur Association e il 2016 Triathlon Coach Award conferitogli dall'Hong Kong Triathlon Association

Wong è inoltre membro dell' Hong Kong Red Cross, possiede il Bronze Medallion Certificate dell' Hong kong Life Saving Society, è Hiking Leader dell' Hong Kong Outdoor Society ed è certificato come Adventure Based Activities Trainer per la Salvation Army di Hong Kong.

Wong Ka Ming sarà a capo dei gruppi di runner amatori e professionisti di Hong Kong in Kenya per The Heart of Kenyan Running.

Collaboratori

Presenze esclusive per un'esperienza ancora più ricca e coinvolgente! Per i Running Camp organizzati in collaborazione con Runningzen (vedi calendario partenze e sito www.runningzen.it ) presenza esclusiva del Prof. Ignazio Antonacci.
Per i Running Camp con approfondimenti di psicologia dello sport (vedi calendario partenze e il blog ilsentieroalternativo.blogspot.it ) presenza esclusiva del Dott. Matteo Simone.
Standard Post with Image

Matteo Simone

Matteo Simone è psicologo clinico e psicoterapeuta della Gestalt, terapeuta E.M.D.R., specializzato in particolare in psicologia dell’emergenza e in psicologia dello sport.

Ha conseguito il Master in Psicologia dello Sport presso il Centro Inter-universitario “Mind in Spoert Team” e il Master in Ipnosi Ericksoniana presso la Scuola Italiana di Ipnosi e Psicoterapia Ericksoniana. Matteo Simone è specializzato nel trattamento del disturbo post traumatico da stress, nell’incremento dell’autoefficacia e nello sviluppo della resilienza.

È inoltre referente psicologo per il Lazio del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, Matteo è anche articolista e autore di numerose pubblicazioni a carattere saggistico che trattano dei temi della psicologia dello sport e dell’esercizo fisico, dello sviluppo della resilienza, degli ultramaratoneti, dello sviluppo delle risorse interne e dell’autoefficacia.

Matteo Simone è inoltre podista, ultramaratoneta e triatleta ironman.

Fondamentale dal punto di vista umano e professionale il suo grande contributo a “The Heart of Kenyan Running”.

La mission del progetto

The Heart of Kenyan Running

L'obiettivo

L’obiettivo e Mission di “The Heart of Kenyan Running” è quello di organizzare Running Camp per Runners di tutti i livelli, amatori e professionisti, Italiani in Kenya, in collaborazione con l’High Altitude Training Centre di Iten, la famosa “Home of Champions” dei più forti corridori al mondo Kenyani.

Un solo viaggio, tante esperienze diverse

The Heart of Kenyan Running offre un supporto organizzativo e tecnico ai gruppi di runner che partiranno dall’Italia, per consentire a tutti i partecipanti di vivere un’esperienza unica nel suo genere in un luogo magico per la corsa, il Kenya, dove sono nati i migliori maratoneti al mondo.
Il viaggio sarà anche un’occasione di scoperta di popoli lontani e di condivisione di tanti aspetti culturali legati non solo all’allenamento ma anche alla vita quotidiana di tutti i giorni.

Gli altipiani della Great Rift Valley

Tutti i partecipanti, compresi gli accompagnatori o familiari dei runners, avranno la possibilità di soggiornare e allenarsi in quota, sui meravigliosi altipiani della Great Rift Valley, una delle regioni più affascinanti del Kenya, e di correre o passeggiare sui percorsi battuti quotidianamente dai leggendari campioni Keniani, i più forti corridori per eccellenza, in particolare nelle discipline della corsa su strada.

Perché scegliere The Heart of Kenyan Running

Un’esperienza che consigliamo a tutti gli appassionati del running di cogliere almeno una volta nella vita: THE HEART OF KENYAN RUNNING è un viaggio unico, all’insegna della corsa, del benessere, dell’agonismo e/o della semplice pratica sportiva, della scoperta di nuove culture e tradizioni, che vi arricchirà immensamente dal punto di vista umano e culturale. VI ASPETTIAMO… PARTITE CON NOI!

La storia

The Heart of Kenyan Running

Come è nato il progetto The Heart of Kenyan Running

Chiara tornò in Kenya per la prima volta dopo la perdita del proprio compagno Lokomwa nel mese di marzo 2017.

“Ero ancora molto provata dal dolore e stavo attraversando un periodo difficile dopo la scomparsa di Thomas. Il Kenya, che avevo iniziato ad esplorare e a conoscere grazie al mio compagno, però mi mancava moltissimo. A sei mesi dal tragico evento ho semplicemente sentito che volevo tornare in quella terra lontana in cui ero stata accolta e per cui provo tutt’ora grande attrazione e rispetto. Dovendo viaggiare questa volta da sola, decisi di soggiornare in luogo sicuro, ben frequentato da una clientela internazionale, per lo più composta di atleti, corridori, appassionati di sport e running: il centro sportivo fondato dalla campionessa Lornah Kiplagat, l’High Altitude Training Centre che si trova ad Iten, la famosa Home of Champions, villaggio della contea di Elgeyo-Marrakwet situato a 2.400m di quota, nel cuore della Rift Valley.

E’ stato così che ho conosciuto per la prima volta Timothy Limo, atleta keniota élite specializzato nelle distanze del mezzofondo veloce, in particolare negli 800m in pista, e allenatore della Lornah Kiplagat Sports Academy. Durante il mio primo soggiorno all’HATC ho avuto così l’occasione di apprezzare il lavoro di Timo sia in qualità di atleta che di allenatore. Mi colpì soprattutto la sua facilità di relazionarsi con persone provenienti da diverse parti del mondo, superando con naturalezza e in modo spontaneo ogni eventuale barriera culturale. Notai subito, inoltre, la sua grande capacità di allenare i giovani atleti da lui seguiti, guidandoli e motivandoli giorno dopo giorno.

Successivamente al mio soggiorno presso l’HATC del mese di marzo 2017, tornai ad Iten altre volte: sarò sempre riconoscente nei confronti di Timo perché ha saputo motivarmi in un periodo per me molto delicato, portandomi a lavorare su un progetto che vorrei dedicare, nel mio piccolo, ai corridori del Kenya. L’obiettivo ultimo dell’organizzazione di running camp rivolti ad atleti e appassionati di corsa italiani e stranieri, è quello di creare, attraverso la corsa, un impatto sociale positivo per i residenti nella zona in cui i nostri running camp vengono organizzati, in questo caso nell’area di Iten.”

Lo scopo ultimo di The Heart of Kenyan Running

L’obiettivo che vorrei raggiungere attraverso il progetto The Heart of Kenyan Running è quello di creare opportunità di lavoro per i locali, dimostrando loro che attraverso l’impiego delle loro capacità e abilità in un’attività produttiva, possono riscattarsi dalle povere condizioni di vita in cui tutt’ora persistono, a causa dei tanti fattori economico sociali che caratterizzano i paesi in via di sviluppo.

Siamo un’azienda privata, non una fondazione

Intenzionalmente ho voluto fa rientrare il progetto The Heart of Kenyan Running all’interno dell’azienda privata T.T.S.srl (Territorio Turismo Sport) di Aosta, che tutt’ora gestisco.
In questo modo l’attività di The Heart of Kenyan Running è un’attività produttiva, di erogazione di servizi nel settore ludico sportivo, di cui T.T.S.si occupa, in grado di generare opportunità di lavoro per i collaboratori kenioti locali al progetto.
Il messaggio che vorrei lasciare loro è il seguente: possiedono tutti grandi talenti di cui prendere coscienza, da far crescere, sviluppare e impiegare nel modo migliore possibile ai fini del loro dignitoso sostentamento.
Il nostro modo di pensare influenza quotidianamente il nostro modo di vivere. Apportando anche solo piccoli ma costanti cambiamenti alla nostra routine quotidiana riusciamo a migliorare il nostro modo di vivere e a raggiungere quello che per ciascuno di noi rappresenta la serenità, la felicità, il successo.

Data l’enorme presenza nei Paesi in via di sviluppo di organizzazioni umanitarie, fondazioni, onlus e simili, l’atteggiamento generale della popolazione è quello di essere sempre in difetto di qualcosa, pertanto di avere sempre necessità di aiuti esterni.
Questa visione della realtà li porta a vivere nella perenne condizione di sentirsi perdenti, bisognosi di sussidi e di aiuto, cercando continuamente soluzioni esterne a loro stessi.

Se invece venissero portati a realizzare che, a livello personale, possiedono tutti i mezzi e le qualità per essere vincenti, inizierebbero a combattere per raggiungere i loro obiettivi, facendo affidamento innanzitutto sulle proprie forze.
Questo è il motivo che ha determinato la scelta di optare per un’attività di business e non di onlus.
Ci tengo a sottolineare, infine, che la mia non è una critica nei confronti delle attività delle onlus, anzi, è sicuramente apprezzabile il lavoro delle organizzazioni umanitarie che hanno concretizzato opere di grande valore sociale.

Un’esperienza unica per tutti i partecipanti a The Heart of Kenyan Running

L’obiettivo che vorrei raggiungere, invece, per quanto riguarda invece i partecipanti al programma dei running camp di The Heart of Kenyan Running, rivelando loro il vero “cuore” del Kenya, ossia tutto quello che si cela dietro i grandi campioni dei paesi dell’Africa dell’Est, che dominano la scena internazionale del mezzofondo e della corsa di lunghe distanze, è far sì che possano vivere un’esperienza speciale, unica nel suo genere. Un’esperienza che avrà indubbiamente un impatto sulla visione della vita quotidiana e che, mi auguro, possa innescare cambiamenti positivi anche nella percezione della quotidianità da parte di ciascuno dei nostri opsiti, una volta tornati nei propri paesi d’origine.

Calendario

The Heart of Kenyan Running: Calendario 2018/19

Scoprite le date disponibili per non perdervi l'unico running camp in Kenya con partenze dall'Italia:

Dicembre 2018

Con il Dott. Matteo Simone
01/12-08/12
  • Formula Smart
    7 notti dal 01/12 all'08/12

Dicembre 2018

Hong Kong Runner Package
20/12-28/12
  • Formula Smart
    Natale in Kenya!
    8 notti dal 20/12 al 28/12

Dicembre 2018

20/12-28/12
  • Formula Smart - Natale in Kenya!
    8 notti dal 20/12 al 28/12

Gennaio 2019

05/01-15/01
  • Formula Power
    10 notti dal 05/01 al 15/01

Marzo 2019

01/03 - 13/03
  • Formula Power
    a scelta 10 o 12 notti

Giugno 2019

15/06 - 27/06
  • Formula Power
    a scelta 10 o 12 notti

Agosto 2019

27/07-08/08
  • Formula Power
    a scelta 10 o 12 notti

Ottobre 2019

01/10 - 13/10
  • Formula Power
    a scelta 10 o 12 notti

Dicembre 2019

20/12 - 28/12
  • Formula Smart
    7 notti

A scelta

Minimo 8 partecipanti
TUTTO L'ANNO
da gennaio a dicembre
  • Formula Speciale

    Volete sfruttare il vostro soggiorno a Iten
    per prepararvi a prove agonistiche da sostenere
    in un determinato periodo dell'anno?
    Per gruppi di runners o squadre sportive
    con un minimo di 8 partecipanti
    possibilità di richiedere l'organizzazione
    di running camp in date da voi prescelte.

Come partecipare

Le prenotazioni per la settimana prescelta di Running Camp devono essere fatte entro 1 mese dalla data di inzio dello stage.

Informazioni

Tutti coloro che sono interessati a partecipare possono contattarci per informazioni ai seguenti recapiti:
+39 3401931657 (Chiara), +39 3275341952 (TTS)

Prenotazioni

Per iscrizioni e prenotazioni si prega di contattare la nostra segreteria allo +39 3275341952
Email: segreteriatts@gmail.com

Lokomwa Testimonails

"Whatever happens in my life, I will always have my running"

T.J. Lokomwa
Lokomwa Testimonails

"Kenya is the best for training"

T.J. Lokomwa

Contattaci

Hai dubbi o perplessità? Contattaci!
image

Mandaci un'email

Inserire nome e cognome
Inserire indirizzo email

Abbiamo a cuore la tua privacy! - Privacy policy